salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 6 risultati

Beni Mobili

Concordato Preventivo 3/2010

Liquidatore Avv. Edoardo Volino
Giudice Dott. Pasquale Russolillo


LOTTO 2
Beni mobili vari meglio specificati nell'avviso di vendita allegato.
Data asta : 10/10/19 ore 10:30
Prezzo base asta : Euro 125.780,40
Rilancio Minimo : Euro 5.000,00



Data Pubblicazione: 26/07/19

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento 1350/2019

Gestore Avv. Paola Albano
Giudice Dott.ssa Patrizia Grasso


Il Giudice osserva quanto segue:

Acclarato che il ricorrente è in stato di sovraindebitamento. 

Dalla documentazione prodotta è emerso che:

- il ricorrente ad aprile 2019 presenta un'esposisione debitoria di € 275.612,79;

- il nucleo familiare del ricorrente è formato da coniuge e due figli entrambi studenti;

- gli stipendi mensili medi su cui è possibile far riferimento sia per il mantenimento della famiglia che per il soddisfacimento del piano del consumatore sono quelli indicati in ordinanza;

- sul ricorrente e il coniuge, pertanto, grava il sostentamento del nucleo familiare che ammonta ad € 1.370,00;

È stata altresì allegata una relazione patticolareggiata dell 'organismo di composizione della crisi contenente quanto indicato in ordinanza.

Non sono emerse iniziative o atti in frode ai creditori.

Il piano è fattibile, come attestato dall'O.C.C., e idoneo ad assicurare il pagamento dei crediti.

Ritiene il giudicante che, a fronte della documentazione allegata e a fronte della relazione dell 'O.C.C., deve escludersi che il consumatore abbia assunto obbligazioni senza la ragionevole prospettiva di poterle adempiere o abbia colposamente determinato il sovraindebitamento, anche per mezzo di un ricorso al credito non proporzionato alle proprie capacità patrimoniali. Il ricorrente, infatti, ha contratto vari finanziamenti al fine di far fronte alle necessità e alle esigenza quotidiane della famiglia, acquistare la casa familiare ed estinguere precedenti finanziamenti. La situazione è stata aggravata, inoltre, dalle spese sostenute dal ricorrente per provvedere al pagamento dei lavori condominiali e a causa dei diversi periodi in cui il coniuge è stato disoccupato.

Per ulteriori informazioni visionare quanto in allegato
 

 

Data Pubblicazione: 23/07/19

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Beni Mobili

Fallimento 45/2014

Curatore Avv. F. Perretti
Giudice Dott. Pasquale Russolillo

VENDITA TELEMATICA MODALITA' ASINCRONA

AVELLINO C.SO VITTORIO EMANUELE II, 187

LOTTO 1) AUTOVETTURA VOLKSWAGEN Passat modello Variant 2.0 TDI, tg. DK 024 XL, anno 2008 Prezzo base Euro 3.000,00. Rilancio Minimo Euro 100.

LOTTO 2) AUTOVETTURA CITROEN C3, diesel, tg. DB 745 CS, anno 2006 Prezzo base Euro 1.125,00.Rilancio Minimo Euro 100.

Entrambi i veicoli hanno 5 porte e sono in discreto stato manutentivo.

Si aprirà il giorno 16.09.2019 alle ore 15.00 e terminerà il giorno 17.10.2019 alle ore 15.00, salvo extra time. 

Gli interessati a partecipare alle vendite telematiche potranno esaminare i beni in vendita, previo accordo con GOBID INTERNATIONAL AUCTION GROUP Srl e con il curatore. Per qualsiasi informazione è possibile contattare GOBID INTERNATIONAL AUCTION GROUP Srl al numero 0737/782080

Data Pubblicazione: 16/07/19

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 45/2014

Curatore Avv. F. Perretti
Giudice Dott. Pasquale Russolillo

MONTESILVANO - CORSO UMBERTO, 395 - VENDITA TELEMATICA MODALITA' ASINCRONA - ARREDI PER LA CASA (DIVANI, POLTRONE, LAMPADE, TAPPETI)

Prezzo base Euro 7.000,00. 

Rilancio Minimo Euro 100.

La vendita si aprirà il giorno 16.09.2019 alle ore 16.00 e terminerà il giomo 17.10.2019 alle ore 16.00, salvo extra time.

Gli interessati a partecipare alle vendite telematiche po tranno esaminare i beni in vendita, previo accordo con GOBID INTERNATIONAL AUCTION GROUP Srl. e con il curatore.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare GOBID INTERNATIONAL AUCTION GROUP Srl al numero 0737/782080. Data Pubblicazione: 16/07/19

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Concordato Preventivo 4/2011

Commissario Liquidatore Avv. Fimiani Pantaleone
Giudice Dott.ssa Patrizia Grasso

INVITO AD OFFRIRE

Il Commissario Liquidatore del Concordato Preventivo n.04/2011, Avv. Pantaleone Fimiani, con studio in Montoro (A V), alla Via Roma n.119 tel.08225/502277 intende procedere alla vendita del bene che di seguito si descrive:

LOTTO UNICO Rudere di fabbricato rurale con annessa aia, sviluppatasi su due livelli, già composto di due vani e accessori al piano terreno e da tre vani al primo pano, con zona di terreno pertinenziale della superficie catastale di are 30,93 

Prezzo Base € 36.165,54

La vendita avverrà il giorno 26.9.2019, alle ore 10.00 presso il Tribunale di Avellino - cancelleria fallimentare - 3° Piano.

Gli offerenti dovranno depositare presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Avellino, per unico lotto, la propria offerta irrevocabile, in forma scritta, debitamente sottoscritta, e contenuta in busta chiusa, entro le ore 12.00 del giorno precedente la vendita.

In caso di più offerte di pari importi, rappresentanti il prezzo base d'asta, in mancanza di rilancio in sede d'asta, aggiudicatario sarà l'ofierente che ha formulato l'offerta in data più remota.

Le offerte in aumento non potranno essere inferiori a Euro 3.000,00

l beni potranno essere visionati dagli interessati previo accordo con il Commissario Liquidatore.
 

Per maggiori informazioni rivolgersi alla Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Avellino - sezione fallimentare -procedura n.04/11 o al Commissario Liquidatore tel. 3474858062

 

Data Pubblicazione: 05/07/19

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento 20/2016

Gestore Avv. Adele Granata
Giudice Dott.ssa Patrizia Grasso

La Dott.ssa Patrizia Grasso, sciogliendo la riserva in atti, osserva quanto segue: in data 9/9/2016 Petriccione Maria Maddalena, presentava ricorso per l'ammissione alla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento (ex art. 6 e ss. L. 3/20 12), allegando la proposta di composizione della crisi-piano del consumatore, successivamente integrata in data 23/9/2016 e 26/1/2017.

Non svolgendo attività di impresa, la debitrice non ha depositato scritture contabili.

Ritiene il giudicante che, a fronte della documentazione allegata e a fronte della relazione dell'O.C.C., deve escludersi che il consumatore abbia assunto obbligazioni senza la ragionevole prospettiva di poterle adempiere o abbia colposamente determinato il sovraindebitamento, anche per mezzo di un ricorso al credito non proporzionato alle proprie capacità patrimoniali.

Ricorrono le condizioni previste dalla legge per l' omologazione, con le disposizioni di cui al dispositivo. Visti gli artt. 12 bis e 12 ter l. n. 3/2012 OMOLOGA il Piano del Consumatore proposto dalla ricorrente e illustrato nel decreto in allegato a cui si rimanda per maggiori dettagli.

Data Pubblicazione: 01/03/17

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.