salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 5 risultati

Beni Mobili

Fallimento 77/2014

Curatore Avv. Enzo Caggiano
Giudice Dott. Pasquale Russolillo

AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI

Il Giudice delegato 

ORDINA
La vendita con procedure competitive ed offerte in forma cartacea dei beni mobili, in lotto unico meglio specificati in ordinanza.

prezzo base €. 12.000,00 oltre IVA;
rilancio minimo: € 1.000,00.

STABILISCE
Che le operazioni di vendita si svolgeranno il giorno 12.10.2021 ore 12.30
, dinanzi al giudice delegato ed alla presenza del Cancelliere, con le modalità di seguito precisate.

DA' ATTO
Che l beni di cui sopra sono quelli inventariati dal curatore e la cui consistenza potrà essere verificata previa richiesta di appuntamento da rivolgere al curatore fallimentare agli indirizzi di seguito precisati:

Avv. Enzo Caggiano con studio in Avellino (AV) al Viale Italia n. 43 - pec:enzo.caggiano@avvocatiavellinopec.it- tel./fax.: 0825-1644305

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa indirizzata alla Cancelleria fallimentare del Tribunale di Avellino, entro le ore 12,00 del giorno precedente la data della vendita.
 

Data Pubblicazione: 02/08/21

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Inviti ad Offrire

Concordato Preventivo 4/2011

Liquidatore Avv. Pantaleone Fimiani
Giudice Dott. Gaetano Guglielmo

INVITO AD OFFRIRE

LOTTO Unico - SOLOFRA (AV)  VIA TURCI

Rudere di fabbricato rurale con annessa aia, sviluppatasi su due livelli, già composto di due vani ed accessori al piano terreno e da tre vani al piano primo; zona di terreno pertinenziale di sup. catastale are 30,93.

La vendita avverrà il giorno 15/10/2021 alle ore 11.00 presso il Tribunale di Avellino - cancelleria fallimentare - 3° Piano stanza 12.

Gli offerenti dovranno depositare presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Avellino, per unico lotto, la propria offerta irrevocabile, in forma scritta, debitamente sottoscritta, e contenuta in busta chiusa, entro le ore 12.00 del giorno precedente la vendita.

In caso di più offerte di pari importi, rappresentanti il prezzo base d'asta, in mancanza di rilancio in sede d'asta, aggiudicatario sarà l'ofierente che ha formulato l'offerta in data più remota.

Prezzo base asta : Euro 23.145,96

Le offerte in aumento non potranno essere inferiori a Euro 3.000,00.

l beni potranno essere visionati dagli interessati previo accordo con il Commissario Liquidatore.

l beni potranno essere visionati dagli interessati previo accordo con il Commissario Liquidatore ) tel. 0825502277 Cell 3474858062.

 

Data Pubblicazione: 17/06/21

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 11/2016

Curatore Dott.ssa Angela Perillo
Giudice Dott. Francesco Paolo Feo

AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI

LOTTO UNICO
Beni mobili registrati – automezzi

1) Iveco mod. EuroCargo – cilindrata 2.148 cm3 – Km percorsi o dichiarati 448.835 (tipo alimentazione:
gasolio).
2) Iveco – Km percorsi o dichiarati 231.445 (tipo alimentazione: gasolio). Non funzionante.
3) Fiat mod. Scudo – Km percorsi o dichiarati 355.459 (tipo alimentazione: gasolio). Non funzionante.
4) Auto BMW mod. 320d – Km percorsi o dichiarati 428.488 (tipo alimentazione: gasolio).

Scorte e rimanenze della produzione
1) Banco bar completo di impianto frigo con zoccolo in marmo e acciaio (arredo nuovo e da rifinire). Stato
conservativo: buono.
2) Banco pasticceria con impianto refrigerante e caldo (arredo nuovo e completamente finito). Stato
conservativo: buono.
3) Banco gelateria da 14 gusti (arredo nuovo da rifinire con i rivestimenti superficiali). Stato conservativo:
buono.
4) Banco gelateria da 32 gusti (arredo nuovo e completo in ogni parte). Stato conservativo: buono.
5) Banco pasticceria ad angolo di colore bianco, realizzato in acciaio e vetro (arredo nuovo e completo in
ogni parte). Stato conservativo: buono.
6) Banco bar ad angolo con celle frigo con piano in marmo ed acciaio (arredo usato, già installato in locale
commerciale, smontato e messo a deposito). Stato conservativo: mediocre/scarso.
7) Cassa in legno di colore blu, semicurva (arredo da finire). Stato conservativo: buono.
8) Banco per bibite a spillo (arredo completo in ogni sua parte). Stato conservativo: buono.
9) N. 2 retro-banchi alti in legno di colore legno/blu (arredo completamento finito). Stato conservativo:
buono.
10) Retro-banco per appoggio macchina da caffè (arredo usato). Stato conservativo: mediocre.

Data asta : 10/08/21 ore 10:00
Prezzo base asta : Euro 5.000,00
Rilancio Minimo : 200,00

Data Pubblicazione: 15/06/21

Documentazione disponibile:

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Affitti

Fallimento 49/2018

Curatore Avv. Nicola Iannarone
Giudice Dott. Pasquale Russolillo

AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI

MONTELLA (AV)

LOTTO UNICO
1. Rimorchio CARMOSINO tg. AD84635 (imm.1987)

2. Alfa Romeo 159 tg. CZ168FT (imm.2006)

3. Autocarro Furgone Mercedes tg. CT063NR (imm.2004)
 

DATA DELLA VENDITA: 16/09/2021; ore: 12:00

LUOGO: Studio Legale IANNARONE, dinanzi al CURATORE
Avellino, Piazza d’Armi n.2

Prezzo base asta : Euro 2.500,00
Rilancio Minimo : Euro 500,00

Per ogni informazione è possibile rivolgersi al curatore fallimentare Avv. Nicola Iannarone, con studio in Avellino alla Piazza d’Armi
n.2 telefax 0825.792445, mail ordinaria:nicolaiannarone@virgilio.it
o PEC:nicola.iannarone@avvocatiavellinopec.it ed in alternativa
f49.2018@legalmail.it 

 

 

Data Pubblicazione: 11/06/21

 

 

Documentazione disponibile:

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento 20/2016

Gestore Avv. Adele Granata
Giudice Dott.ssa Patrizia Grasso

La Dott.ssa Patrizia Grasso, sciogliendo la riserva in atti, osserva quanto segue: in data 9/9/2016 Petriccione Maria Maddalena, presentava ricorso per l'ammissione alla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento (ex art. 6 e ss. L. 3/20 12), allegando la proposta di composizione della crisi-piano del consumatore, successivamente integrata in data 23/9/2016 e 26/1/2017.

Non svolgendo attività di impresa, la debitrice non ha depositato scritture contabili.

Ritiene il giudicante che, a fronte della documentazione allegata e a fronte della relazione dell'O.C.C., deve escludersi che il consumatore abbia assunto obbligazioni senza la ragionevole prospettiva di poterle adempiere o abbia colposamente determinato il sovraindebitamento, anche per mezzo di un ricorso al credito non proporzionato alle proprie capacità patrimoniali.

Ricorrono le condizioni previste dalla legge per l' omologazione, con le disposizioni di cui al dispositivo. Visti gli artt. 12 bis e 12 ter l. n. 3/2012 OMOLOGA il Piano del Consumatore proposto dalla ricorrente e illustrato nel decreto in allegato a cui si rimanda per maggiori dettagli.

Data Pubblicazione: 01/03/17

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.